LA TRAPPE TRIPEL

Abbey Tripel

la-trappe-triple

La Trappe Tripel è una birra generosa che si concede completamente al suo bevitore. Assaggiarla provoca dipendenza: un sorso e non si può smettere di berla.
Si presenta nel bicchiere con una schiuma abbondante, persistente ed aderente con un aspetto pannoso e compatto, il suo colore è ambrato molto intenso con sfumature tendenti all’arancio. Al palato, fin dal primo sorso emerge la sua vivacità e la tendenza dolce ed il suo calore tradiscono la muscolatura alcolica. Seduce con la sua prosperosa presenza di fruttata, con dei sentori speziati che emergono in seconda battuta. In rilievo troviamo richiami di melone, arancia candita, Pesca, albicocca. La suggestione del sughero della sua versione in bottiglia unita all’insieme di bollicine, secchezza e alcolicità, la fanno sembrare uno spumante. Il finale è asciutto e ripulente con un retrolfatto liquoroso di amaretto ed un retrogusto di mandorla amara. Sembra una magia creata dal Lievito vedere una birra cosi dolce finisce con questa secchezza in un batter di ciglia.