LA TRAPPE DUBBEL

Abbey Dubbel

La-trappe

Questa trappista si presenta nel bicchiere con un colore ambrato scuro con riflessi rossastri ed una testa di schiuma beige di media persistenza e dimensioni. Al naso arrivano fragranze di frutta matura molto intense si distinguono la prugna, la ciliegia, i frutti di bosco ma anche mela, banana, e litchi e prugna), ma anche i sentori di frutta secca sono molto intesi oltre al caramello, la crosta di pane, lozucchero candito, il malto biscottato ed un profumo inebriante speziato di lievito che richiama i chiodi di garofano.
In bocca dove le papille gustative, in perfetta sintonia con l’olfatto, ci fanno rivivere le note percepite al naso, questa dubble è gradevole, strutturata e consistente, con una saporosità dolce di malto, caramello, note di confettura di ciliegie e liquirizia.
Molto gradevole la leggera finitura amara che emerge nella parte posteriore della bocca.
Il luppolo è presente ed arriva solo a fine corsa donando un retrogusto molto morbido e finemente secco ed amaro.